logo di trieste
Creative Commons License
triestestoria.altervista is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

 

piante e mappe

 

spete' un poco che se carighi le mappe, per ingradir frache' sora el pupolo, po' rifrache' per farle tornar picie - pode' anche cistarle, ma se dixe' che le gave' becade qua', me faria sai piazer, se gavemo capido no ?

translation : aspettate un momento che si carichino, per una buona visione delle immagini, puntare il mouse sull'immagine e cliccare col tasto sin. - per tornare alla condizione iniziale, ripremere l'immagine 

 

NB : altre mappe e stampe sono anche sparse nelle pagine del sito a seconda dell'argomento trattato, mappe sono presenti nelle pag.e Annales, agenda della memoria, chiese - mappe catastali sono presenti alle pagine : paesi del Carso - toponomastica - notizie varie

historic maps are also present in pages: toponymy, annals, organizer memory, churches, various news, countries Karst

Danke für den Besuch. Noch vieles andere Katasterkarten wie auch historiches finden Sie in meiner Webseite : Annales, Kirchen, Ortsnamenkunde, verschiedenen Nachrichten, etc..

 

 

1) - 1551 - mappa parziale Friuli - Carniola e Istria

 

2) - 1560 - mappa del territorio di Trieste - copia di originale in Archivio Diplomatico Trieste, pubblicata anche su Archeografo Triestino, trattasi di una delle rarissime che sono giunte sino a noi, compilata dal vicedomino Justo de Girardis probabilmente in un caso di confinazione (grandi dimensioni)

 

3) - 1566 - Giacomo Castaldi - Carniola, Istria, Croazia

 

4) - 1571 - Trieste, Istria, coste del Friuli

 

5) - 1572 - parziale di una cartina dell'Ortelio - Trieste, Carniola

 

6) - 1573 - mappa Forum Julii

 

7) - slovanska kolonizacija - M. Kos - mappa slovena - colonizzazione delle genti slave

 

8) - 1681 - Histria Croatia e Dalmatia

 

9) - XVII° sec. - Ivan Lučič - Dalmazia e Balcani (+ grandi dimensioni)

 

10) - 1700 - mappa di Trieste

 

11) - 1719 - particolare mappa Righetti - campo marzio

 

12) - 1719 - Valvasor - ducatus Carniolae

 

 

13) - 1760 - b.go teresiano - solamente il lato a ds. del canale appare con le costruzioni, l'altra parte deve ancora essere totalmente interrata, notate l'odierna via Carducci, allora priva di case, solo campagne, sulla ds l'antica chiesa di s.ta Caterina all'angolo col futuro Corso (vd. pg. chiese)

 

14) - 1764 - mappa di Trieste in francese

 

15) - 1765 - piazza grande o s. Pietro - vd. anche pg agenda - piazze per mappe

 

16) - 1780 - mappa della città col progetto di una diga a protezione del b.go teresiano [ è presente ancora un pezzo del canal piccolo che verrà coperto poi dall'edificio della borsa poi Camera del Commercio - l'odierna via Carducci non esiste ancora, al suo posto il torrente e sul fianco solo campagne - in alto a ds. è visibile il forte della Sanza sul colle di s. Vito]

 

17) - 1795 - mappa Trieste, citta' vecchia e citta' teresiana (la marcatura in violetto indica alcune chiese)

 

 

18) - 1797 - mappa della situazione del territorio con le varie appartenenze

 

19) - 1806 - porzione della pianta cittadina - vorrei farvi notare che Donota è diventata Donata, la copertura del teatro romano del rione di Rena, il n° XXIV è la colonna oggi in p.zza della Borsa quand'era nel sito originale, la piazza grande è ancora chiusa sul lato mare e noterete che è la metà di quella odierna

 

20) - 1806 - porzione della pianta cittadina - è parte della mappa precedente, la chiesa segnata in giallo è l'antica di s.ta Lucia, come noterete si trovava in quella che ora chiamiamo via Ciamician, e lì c'era anche la piazza, oggi dall'altra parte - il punto rosso che vedete in via del fontanone, è proprio l'antico fontanone, oggi coperto e nelle cantine della casa lì presente (vd. anche pg. toponomastica, agenda-piazze e chiese)

 

21) - 1819 - mappa di Trieste scritta in cirillico da un ammiraglio russo, il torrente grande scorre libero, non esiste ancora l'ospedale poi caserma ma solo campagne, piu' avanti appare il palazzo della Dogana oggi Fabris 

 

22) - 1819 - mappa della città antica 

 

 

 

SEGUE pag. II      button

 

SEGUE pag. III     button

 

 

 

triestestoria.altervista       rss  Tweet